CASOLARE DEL FIUME 2
€ 215.000,00



Nelle vicinanze del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, a pochi chilometri dalla città medievale di Camerino, sede di una delle più antiche Università d’Italia, sorge il piccolo comune di Sefro.

Il casolare, situato al centro del paese, ai bordi delle fresche e limpide acque del torrente “Scarsito”, è stato completamente ristrutturato lasciando la facciata esterna con pietra calcarea a vista.

L'antico casolare ristrutturato è suddiviso in  tre unità immobiliari  tra loro indipendenti e con diverse metrature, dispone di una corte comune di 270 mq.

La seconda unità immobiliare, su una superficie di 126 mq, è stata predisposta con al pianoterra un ingresso privato che attraverso un antico arco romano e una scalinata in pietra, conduce al 1°piano.
L’immobile è composto da un’ampia cucina/soggiorno con camino, un disimpegno con soppalco (3 mq), una camera singola con cabina armadio, un bagno, una camera matrimoniale completa di cabina armadio e soppalco (8 mq) ad uso studio/camera (accessibile tramite una scala fissa, con pedate in legno e corrimano e balaustra in ferro battuto).

Particolarità dell’immobile è il soffitto, lasciato con travi in legno a vista, e la zona giorno, da cui si accede ad un’ampio terrazzo (10 mq), con vista panoramica sui monti e sul torrente.

Sefro offre numerose possibilità di godere del bel paesaggio che lo circonda. Si possono fare passeggiate nei boschi, a piedi o in mountain bike, rigeneranti e per certi aspetti anche avventurose. Non è escluso che si scorgano daini, cinghiali, istrici, tassi, aironi, falchi e poiane. I boschi circostanti offrono in determinati periodi dell’anno la possibilità di effettuare battute di caccia al cinghiale e le acque limpide dello Scarsito sono un ottimo luogo per dedicarsi alla pesca delle trote.

Tutti i lavori di ristrutturazione, realizzati nell’anno 2008-2009, sono stati progettati ed eseguiti secondo le norme dell’antisismica e dell’impiantistica.
La classificazione energetica dell’immobile è Classe C.